BACCALA’ E LENTICCHIE

baccalàINGREDIENTI: 2 persone
2 Filetti di Baccalà ammollato
4 bicchieri di Vino Bianco
1 confezione di Lenticchie
2 Carote
2 Sedani
2 Cipolle
Passata di Pomodoro
Prezzemolo
2 foglie di Alloro
Sale
Olio 
 
DIFFICOLTA’: medio
TEMPO: 30 min

1. Mettete le lenticchie in ammollo come indicato dalla confezione. Se sono di quelle già pronte all’uso, lavatele sotto l’acqua corrente.

2. In un wok mettete un filo d’olio e fate imbiondire un soffritto di carota sedano e cipollaUnite le lenticchie e il vino bianco (2 bicchieri), una volta sfumato aggiungere acqua (o brodo se preferite) in modo da coprirle. Aggiungere le foglie di alloro e dopo qualche minuto la passata di pomodoro.

3. Lasciate cuocere coperto a fuoco basso per una quarantina di minuti, avendo l’accortezza di verificare che l’acqua sia sufficiente altrimenti aggiungetela come fareste per un risotto. Finite la cottura con pepe e servite.

4. Nel frattempo mettete in un tegame a bollire acqua salata, cipolla, sedano, carota e un po’ di vino bianco per profumare il tutto.

5. Aggiungete il baccalà (ben asciugato), alzate il fuoco e, appena riprende il bollore, cuocetelo per pochissimo tempo (perché più cuoce e più diventa duro e stopposo).

6. Spegnete il fuoco e scolate bene il baccalà. Mettetelo in una zuppiera con 4 cucchiai di olio, pepe rompetelo con un cucchiaio di legno finchè non diventa polposo.

7. Unite 6 – 7 cucchiaiate di lenticchie lessate, un cucchiaino di prezzemolo e un goccio di olio.

8. Servire nel piatto di portata alternando baccalà e lenticchie e infine aggiungere una spolverata di prezzemolo.


Annunci