CALAMARI RIPIENI DI PISELLI


INGREDIENTI: 3 persone
700 gr di Calamaretti 
1 scatola di Piselli
1 bicchierino di Vino Bianco o porto
500 gr di Passata di pomodoro (io uso la Mutti)
Panatura
Cipolla
Timo 
Curcuma
Cannella
Prezzemolo
Aglio
Pepe
Olio
 
 
DIFFICOLTA’: medio
TEMPO:  60 min
CALORIE: 350 KCal a porzione

1. Lavate i calamari sotto l’acqua e puliteli dalle viscere e dalla lisca trasparente centrale. Quindi tritatene alcuni insieme ai “ciuffetti”. Separate quelli interi da quelli tagliati. Fate in modo di avere ca 3 calamari interi a persona.

2. A parte tagliate la cipolla finemente. In una padella mettete l’olio e quando è calda aggiungete le cipolle e fatele imbiondire, e a seguire aggiungete i piselli – precedentemente sciacquati sotto l’acqua – e un pizzico di sale.  Fate cuocere a fuoco medio per i tempo necessario – ca 8-10 minuti.

3. Scaldate un’altra padella antiaderente e quando è molto calda, rosolate uno spicchio di aglio in camicia. Poi buttate gli anelli e i ciuffetti dei calamari tritati, sfumate con un bicchierino di vino bianco, il prezzemolo e il timo. Basteranno 5 minuti.

4. Unite una parte dei piselli ai calamari, fate raffreddare, quindi aggiungete della panatura grossolana e mescolate. Aggiustate di sale e pepe. Questo composto vi servirà per farcire i vostri calamari che chiuderete con uno stuzzicadenti.

5. A questo punto prendete una padella alta, io uso una pentola di ghisa, mettete la passata di pomodoro, le spezie (curcuma, peperoncino, sale, pepe, timo, cannella) e unite i piselli rimasti. Adagiate i calamari ripieni, coprite e cuocete per una decina di minuti. Verificate che ci sia abbastanza liquido e che siano coperti.

6. Infine, impiattate mettendo un po’ di sughino coi piselli sul fondo del piatto, i calamari ripieni a cui avrete tolto lo stuzzicadenti e cospargete con prezzemolo tritato fresco.

***

Il calamaro è un pesce magro con un discreto contenuto proteico, è ricco di calcio, fosforo e iodio.