ALIMENTI DI STAGIONE

Ci tengo a dire che cerco di prediligere la frutta e la verdura di stagione, e per non sbagliare, mi sono appesa al frigorifero una tabella riassuntiva.

Andando per stagione ho raccolto inoltre alcune informazioni che condivido:

L’inverno è molto generoso e ci regala tante prelibatezze:

FRUTTA

l’uva, ricca di ferro, calcio, fosforo, contiene vitamina A, vitamina C, vitamina P e vitamina B6 e avrebbe anche proprietà antiossidanti e anticancro. È altamente energetica e possiede un considerevole valore calorico (100 gr contengono circa 70 calorie); quindi è preferibile non eccedere se si hanno problemi di peso.

le arance e i mandarini, noti a tutti per il loro buon contenuto di vitamina C, (sostanza antiossidante utile per contrastare i malanni di stagione), stimolano la funzionalità intestinale e la sensazione di sazietà. Sono preziosi anche per mantenere elastica e giovane la nostra pelle grazie alle loro già citate proprietà antiossidanti.

la mela è un frutto ricco di proprietà benefiche: contiene sali minerali (potassio, magnesio, sodio, ferro, fosforo, zolfo, Calcio, sodio), la vitamina B1 (che combatte inappetenza, stanchezza e nervosismo), la B2 (che facilita la digestione ed è ricca di proprietà antiossidanti) e la vitamina C. È ricco di pectina, che contribuisce a tenere sotto controllo il tasso glicemico contenuto nel sangue.

la pera, considerata una fonte naturale di minerali (come il potassio, il fosforo, il Calcio, il magnesio), fornisce zuccheri semplici e non mette a rischio la nostra linea (contiene appena 30 calorie per 100 grammi). Inoltre, grazie all’alto contenuto di fibra, è ottima per regolarizzare l’intestino in modo naturale.

– i Kiwi, ricchi di vitamina C sono importantissimi per potenziare le difese immunitarie e agiscono contro i radicali liberi. Favoriscono la trasformazione del cibo in energia e l’assorbimento del ferro. Perfetti per macedonie e succhi, possono anche essere gustati direttamente tagliando il frutto a metà e mangiando la polpa con un cucchiaino.

VERDURA

verdura a foglia verde, come gli spinaci, le bietole e le verze, che sono un vero e proprio serbatoio vitaminico. Contengono la vitamina A, la C, la E, la K (indispensabile per favorire la coagulazione del sangue) e la B5. Queste verdure vantano anche un elevato contenuto di antiossidanti che aiutano a contrastare l’insorgenza di radicali liberi. Sono alimenti ricchi di luteina, sostanza che protegge gli occhi dalle radiazioni solari; e di ferro, in particolar modo gli spinaci.

– i cavoli, ricchi di vitamine (A, B1, B2, B9 e C) e di preziosi minerali, come fosforo, calcio, ferro, potassio e magnesio. Ottimi per contrastare diverse forme di anemia grazie all’alta percentuale di clorofilla che contengono.

i broccoli contengono poche calorie e sono ricchi di sali minerari tra cui calcio, potassio, ferro e fosforo. Contengono vitamina C, B1, B2 e sulforafano, una sostanza utile per prevenire malattie tumorali. Sono consigliati nei casi di stitichezza per la ricchezza di fibre vegetali. Inoltre hanno un alto potere antiossidante che aiuta a proteggere le difese immunitarie.

le cime di rapa hanno proprietà remineralizzanti e disintossicanti; per le donne in gravidanza è consigliato perché sono ricche di acido folico. Le cime di rapa sono ricche di sali minerali, sopratutto calcio, ferro e fosforo. Contengono vitamine nello specifico la vitamina A, B2 e C; inoltre hanno un alto livello proteico.

gli spinaci fanno bene alla salute, al loro interno contengono vitamine oltre a sali minerali come magnesio, potassio, fosforo e calcio.

– i carciofi, favoriscono la diuresi, la digestione e la secrezione biliare, hanno proprietà digestive e abbassano i livelli di colesterolo. Un vero toccasana per il nostro organismo, il carciofo è un grande alleato nella prevenzione di numerose malattie.

– la zucca, alimento ricco di Beta-carotene (che ha la funzione di contrastare l’insorgere dei radicali liberi), dotato di proprietà antitumorali ed efficace nell’aiutarci a proteggere il sistema circolatorio. Contiene vitamina A, B e C e minerali come calcio, sodio, potassio, fosforo, rame, magnesio, ferro, selenio, manganese e zinco. È un ortaggio povero di calorie (17 calorie per 100 grammi) e di zuccheri, con un notevole potere saziante.

il radicchio, che mostra importanti proprietà depurative e diuretiche, ed è un potente alleato nella prevenzione delle malattie legate all’invecchiamento. Si fregia di un elevato contenuto di vitamine (A, B2 e C), sali minerali e fibre. Particolarmente indicato per le persone che soffrono di artrite e reumatismi.

i legumi, che forniscono un elevato contenuto energetico, proteico e sono ricchi di carboidrati, in particolare gli amidi. Sono inoltre degli ottimi regolatori intestinali, grazie all’elevata presenza di fibre.

i finocchi: le proprietà digestive e diuretiche di questi ortaggi sono molto note, il finocchio è infatti il principe delle tisane: ottime per chi soffre di intestino irritabile, per facilitare la digestione e per eliminare i gonfiori. In inverno, poi, è davvero una medicina naturale: ha infatti proprietà espettoranti e può essere utilizzato contro il mal di gola.

Risultati immagini per frutta e verdura di stagione inverno