IMPEPATA DI COZZE

ricette per intollerantiINGREDIENTI: 4 persone
1 kg di Cozze 
Pepe 
2 spicchi di Aglio 
1 bicchiere di Vino bianco 
Abbondante Prezzemolo tritato 
Limone (facoltativo)
 
DIFFICOLTA’: semplice
TEMPO: 25 min

1. Raschiate e lavate le cozze, mettetele in una padella larga, dentro la quale avete fatto soffriggere l’aglio.

2. Versate il vino e abbondante pepe appena macinato, e cuocete a fuoco vivo tenendo il coperchio.

3. Lasciate che si aprano, scuotendo spesso la padella dal basso verso l’alto e aggiungendo, verso fine cottura, il prezzemolo.

4. Quando le cozze saranno tutte aperte, servitele col guscio e il loro brodo.

5. Servitele con spicchi di limone e fette di pane casareccio tostato.

La pulizia delle cozze
Se sono quelle di allevamento non si dovrà faticare molto, in quanto non hanno i “denti di cane” sopra – quei parassiti che sembrano delle specie di “vulcanetti” bianchi e duri. Se ci sono i denti di cane, di solito significa che le cozze sono “di scoglio” (le migliori: un po’ piccole, ma piene e molto saporite).
Le cozze vanno pulite in acqua corrente (i denti di cane si tolgono via aiutandosi con un un coltello), strappando via anche la barbetta (tirandola fuori verso l’alto) e spazzolando poi le cozze – una per una – con una spazzola di metallo (se non la si possiede, va benissimo anche un gomitolo di lana d’acciaio).

Annunci